Lo “staff tecnico” a disposizione di dirigente e personale scolastico per privacy e GDPR
COMMUNITY E NEWSLETTER

La community è un’area riservata dalla quale puoi scaricare materiali, guardare video e consultare informazioni utili sul GDPR per te e la tua scuola.

La newsletter ti aiuta a rimanere sempre aggiornato sui temi relativi a privacy e protezione dati ricevendo ogni settimana un’email nella tua casella di posta.

ISCRIVITI ALLA COMMUNITY E RICEVI LA NEWSLETTER DI GDPR SCUOLA

Benvenuto nel primo portale italiano sul GDPR dedicato alla scuola!

Gentile visitatore,

sei un dirigente, un DSGA o un docente alle prese con il nuovo regolamento europeo in materia di protezione dati ma ti senti smarrito tra mille informazioni e cavilli normativi?

Questo è il posto che fa per te!

Siamo il primo “staff tecnico” professionale a disposizione di dirigente e personale scolastico che, tramite uno specifico metodo, supporta l’istituto nella delicata fase di adeguamento al GDPR.

In questo sito troverai una soluzione specifica alle problematiche legate alla protezione dei dati, che ti permetterà di evitare di compiere quegli errori che potrebbero compromettere l’integrità del bene più prezioso per la scuola: le informazioni personali di alunni, genitori, docenti e personale amministrativo.

Dicono di noi

Con l’arrivo del GDPR ero preoccupata di come gestire il rapporto privacy/trasparenza e, più in generale, di capire come rendere conforme il trattamento dei dati alla nuova normativa.

Ora ho scoperto che affidarsi a un team competente permette di affrontare al meglio ogni situazione, rendendo più sicura la gestione delle informazioni e tutelando di conseguenza i diritti degli interessati.

Ariela Rapetti
IC "Corso Soleri" Cuneo
Il piano di formazione di GDPR Scuola ha fornito precise indicazioni sulla normativa e chiarito quali siano le “best practices” per trattare in maniera corretta i dati personali degli alunni, soprattutto per quanto riguarda le foto e i video realizzati a scuola.
Alice Domenica Ferrari
IC Ivrea 2

Le preoccupazioni legate all’impatto del GDPR erano tante, così come le ansie per la complessità delle norme a cui l’istituto si sarebbe dovuto adeguare.

I dubbi più grandi riguardavano l’aggiornamento delle informative, la tenuta del registro dei trattamenti e le strategie da mettere in atto in caso di violazione dei dati.

Oggi tutto sembra più gestibile e alla portata, grazie alla chiarezza, alla disponibilità e al supporto del team di GDPR Scuola.

Angela Teresa Migliardi
IC "Quattro Valli" Incisa Scapaccino

Libri


La protezione dei dati personali a scuola

GDPR E PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI A SCUOLA

Manuale pratico per il dirigente scolastico

SCOPRI DI PIU'
La privacy a scuola

LA PRIVACY A SCUOLA

Manuale pratico per il personale scolastico

SCOPRI DI PIU'

Letture consigliate dal blog

Chat, social e influencer: necessaria un’alleanza tra scuola e famiglia

Scuola e famiglia devono agire in maniera coesa, in un percorso di educazione digitale rivolto ai minori, per prevenire i rischi del web.LeggiChat, social e influencer: necessaria un’alleanza tra scuola e famiglia

La diffusione di un indirizzo email senza consenso viola la privacy

L’indirizzo di posta elettronica è un dato personale: la sua divulgazione senza consenso costituisce una violazione della privacy.LeggiLa diffusione di un indirizzo email senza consenso viola la privacy

Privacy Officer e DPO: chi sono, differenze e rispettivi ruoli

DPO e Privacy Officer: ecco le differenze tra le due figure che coadiuvano enti pubblici e privati nella protezione dei dati personali.LeggiPrivacy Officer e DPO: chi sono, differenze e rispettivi ruoli

Le difficoltà delle PA nell’adeguarsi al GDPR: principali criticità e possibili soluzioni

Pubbliche amministrazioni in difficoltà nella tutela della privacy: ecco il quadro che emerge dai dati raccolti nell'ultimo anno e mezzo.LeggiLe difficoltà delle PA nell’adeguarsi al GDPR: principali criticità e possibili soluzioni

MAD o “messa a disposizione”: di che si tratta, come funziona e modalità di invio

La MAD è la candidatura spontanea che può essere presentata da docenti e ATA alle scuole: come funziona e come inoltrarla.LeggiMAD o “messa a disposizione”: di che si tratta, come funziona e modalità di invio

Compliance GDPR: un processo continuativo e aggiornato nel tempo

La compliance GDPR è un processo che va portato avanti in maniera continuativa nel corso del tempo: ecco perché aggiornarsi è fondamentale.LeggiCompliance GDPR: un processo continuativo e aggiornato nel tempo