La giornata europea della protezione dei dati personali

La “Giornata europea della protezione dei dati personali” viene celebrata il 28 gennaio di ogni anno per sensibilizzare e promuovere l’importanza della tutela della privacy.

In occasione di questa circostanza, noi di GDPR Scuola abbiamo deciso di fare un regalo ai membri della nostra community, aggiungendo un nuovo video che spiega quali sono le conseguenze amministrative e civili di una violazione di dati.

Per visualizzare il filmato non devi fare altro che accedere alla tua area riservata.

Se ancora non sei iscritto alla community, puoi farlo gratuitamente inserendo la tua email nell’apposito box!

Accedi alla community di GDPR Scuola!

Subito per te in OMAGGIO due video
che ti aiuteranno a capire come affrontare in sicurezza il lavoro “agile”
e la didattica a distanza (oltre a tanti altri bonus)!

Riccardo Manuelli
Responsabile GDPR Scuola
Tel. 0163 03 50 22
www.gdprscuola.it

Letture consigliate dal blog

Comunicazioni scolastiche: come inviare una email senza violare i dati personali

Come evitare problemi di privacy in caso di invii di comunicazioni a genitori e docenti, ma anche a ASL, medici, comuni ed enti pubblici.LeggiComunicazioni scolastiche: come inviare una email senza violare i dati personali

Gli elenchi dei nuovi iscritti non vanno pubblicati sul sito web della scuola

Alcune considerazioni riguardo la divulgazione degli elenchi dei nuovi iscritti sul portale web dell’istituto e alla pubblicazione dei voti online.LeggiGli elenchi dei nuovi iscritti non vanno pubblicati sul sito web della scuola

Il difficile rapporto tra privacy e trasparenza amministrativa

La scuola, nella gestione dei dati degli utenti, deve rispettare due interessi primari: diritto alla riservatezza e principio di trasparenza amministrativa.LeggiIl difficile rapporto tra privacy e trasparenza amministrativa

Iscriviti alla community di GDPR Scuola
e scarica subito i bonus a tua disposizione!

Iscriviti

Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali reperibile alla pagina Privacy e note legali.