Il settimanale di notizie su privacy e GDPR per il mondo della scuola

La bussola della privacy

Categoria: normativa

Tutte le informazioni sul nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati (GDPR)
Tik Tok tenta di modificare la privacy policy ma interviene il Garante
L’intenzione di Tik Tok era introdurre pubblicità personalizzata profilando gli utenti: la risposta del Garante non si è fatta attendere.
L’Intelligenza Artificiale cambia l’apprendimento tradizionale e lancia nuove sfide al Garante della privacy
Intelligenza Artificiale: i consigli su come integrarla con l’apprendimento tradizionale e le proposte per tutelare la privacy dei ragazzi.
Cookie: le nuove linee guida del Garante che devono seguire anche le scuole
Gli istituti devono adeguare le "cookie policies" dei propri siti alle linee guida fornite dal Garante: ecco i passi che devono compiere.
Guida al GDPR per scuole e insegnanti: come non farsi cogliere impreparati
L’introduzione del GDPR ha messo in crisi anche le scuole: ecco come gli istituti devono provvedere alla tutela dei dati dei propri utenti.
Privacy Officer e DPO: chi sono, differenze e rispettivi ruoli
DPO e Privacy Officer: ecco le differenze tra le due figure che coadiuvano enti pubblici e privati nella protezione dei dati personali.
I principi di privacy by design e privacy by default
I principi che impongono al dirigente di mettere in atto, fin dalla programmazione, gli strumenti per la tutela dei dati personali.
L’importanza della formazione del personale scolastico
L’approccio ideale al GDPR comprende la formazione di chi tratta le informazioni personali degli utenti della scuola.
Registro delle attività di trattamento: le 5 ragioni per cui è fondamentale
Le 5 ragioni per le quali il registro delle attività di trattamento è un documento fondamentale per la scuola.
Informative: la tua scuola è conforme al GDPR?
Le informative della scuola vanno revisionate in modo da renderle conformi al nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati.
Il concetto di raggiungibilità del DPO
Facciamo un po' di chiarezza sul concetto di raggiungibilità del DPO, figura adibita alla protezione dei dati per il GDPR.
Un DPO “centralizzato” non è la soluzione
Un DPO “centralizzato” non può espletare le proprie funzioni in maniera adeguata, dovendo gestire un numero troppo elevato di scuole.
Nominare il DPO della scuola non basta!
Il DPO non ha né il compito di analizzare lo stato di conformità dell’istituto, né di produrre la documentazione richiesta dal GDPR.
Il ruolo del Data Protection Officer
Nell’articolo 39, il nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati assegna al DPO una serie di compiti specifici.
I nuovi diritti degli utenti con il GDPR
Il GDPR, oltre a definire le misure da adottare per proteggere i dati personali, introduce una serie di nuovi diritti a tutela degli utenti.
Protezione dei dati e GDPR: la tua scuola è pronta?
Ecco in breve i principi che la scuola dovrebbe adottare per gestire in maniera corretta le informazioni personali dei propri utenti.
Cos’è il GDPR?
Il GDPR è la nuova disciplina europea che tutela le persone fisiche i cui dati vengono trattati da aziende o pubbliche amministrazioni.